Terramata logo

L’ azienda produce confetture, marmellate, succhi di frutta, e creme salate di ortaggi. Il processo di trasformazione è di carattere artigianale per cui la quantità giornaliera di frutta lavorata non eccede la misura di 200 kg. La frutta adoperata per la trasformazione in confetture proviene da colture praticate nei terreni di proprietà dei soci, raccolte da colture spontanee o da altre piccole produzioni di aziende agricole del territorio di Olevano Romano e dai comuni vicini.

La cottura della miscela frutta-zucchero avviene all’interno di una bolla di concentrazione, un impianto per concentrazione e cottura di frutta e ortaggi brevettato e concepito per la produzione artigianale di marmellate e conserve con garanzie massime di sicurezza sanitaria, con capacità di 50 litri e interamente in acciaio inox AISI 316 lucidato a specchio.

La cottura delle marmellate e delle confetture sotto vuoto presenta indubbi vantaggi: è possibile preparare anche piccole quantità di prodotto e non è necessario il raffreddamento prima del confezionamento. Inoltre, questo procedimento permette di preservare meglio nelle confetture la forma dei frutti, il colore il profumo e le proprietà sensoriali, infatti, l’ebollizione del prodotto avviene a bassa temperatura (generalmente manteniamo un vuoto di 800- 850 mb, che corrisponde a una temperatura di ebollizione di 45-50 °C) evitando così la cristallizzazione delle parti zuccherine, la distruzione delle proteine e delle vitamine e l’ossidazione del prodotto, mantenendo in tal modo, inalterate le proprietà organolettiche della frutta.

La concentrazione della confettura e della marmellata di Terramata varia dal 100 al 200%, a seconda del prodotto ovvero, ogni 100 grammi di prodotto finito contengono 100/200 grammi di polpa di frutta. La concentrazione avviene attraverso l’estrazione della componente acquosa a bassissime temperature utilizzando la tecnica del “sottovuoto”; ciò lascia inalterati colori, profumi e sapori.

Terramata ad Eataly

Terramata ad EATALY

Solo dopo la concentrazione e la misurazione del grado zuccherino si procede all’aggiunta di zucchero, che è correlata al contenuto di zuccheri presenti originariamente nella frutta. E’ chiaro che maggiore è la quantità di frutta utilizzata minore sarà lo zucchero aggiunto. Potete confrontare i nostri prodotti con quelli presenti sul mercato e sarà semplicissimo verificare la quantità di frutta utilizzata.

www.terramata.info

Via 6 Giugno 198 – Olevano Romano (RM)

Acquista le confetture extra frutta mix goji della Linea Gusto

Acquista le sfiziose Salse al Goji della Linea Sapori nuovi